Secondario italiano in ripresa

Categories News

Il settore secondario italiano ha chiuso la seduta e la settimana di contrattazioni in positivo con i valori del decennale di riferimento che sono arrivati ormai a un singolo centesimo dal minimo della serie.
Tra i volumi di riferimento il discreto movimento a rialzo dei Benchmark italiani procede a pari passo con quello dell’equivalente Bund grazie anche alla lettura negativa degli ultimi dati macro americani.

Il valore del premio di rendimento Italia/Germania si assesta a 120 punti base, livello che bisogna confrontare con il 126 della chiusura di venerdì scorso.

La reazione dell’obbligazionario ai dati di questa mattina sulla crescita economica dell’Eurozona sono del tutto trascurabili soprattutto i dati economici di Italia e Germania degli ultimi tre mesi.

Futures dell’Oro in ottima salute

Categories News, Trading online

Durante questa sessione di borsa asiatica si è verificato un rialzo dei futures dell’Oro, infatti nella divisione Comex del New York Mercantile Exchange i futures dell’Oro in consegna ad agosto sono stati scambiati a 1.322,48 dollari per ogni singola oncia troy, valore in rialzo dello 0,23%.
In un primo momento i valori di scambio erano più alti a 1.337,32 dollari per oncia troy e l’Oro era previsto trovare una quota di supporto a 1,301,43 e una quota di resistenza a 1.337,21.
Dando un’occhiata all’interno del Comex vediamo che l’Argento in consegna a luglio è salito dello 0,27% scambiando a 17,332 dollari per oncia troy mentre il Rame in consegna Luglio è sceso dello 0,22% scambiando a 2,350 dollari per libbra.

I valori dell’indice del Dollaro che mette in risalto l’andamento del biglietto verde nei confronti delle altre monete rivali è sceso dello 0,41% scambiando a 94,32 dollari.

Leggero aumento dei futures del Greggio

Categories News
futures greggio

Questo lunedì di contrattazioni la sessione di borsa americana ha decretato un rialzo dei futures del Greggio.
All’interno del New York Mercantile Exchange i futures del Greggio in consegna a luglio sono stati scambiati a 48,92 dollari per barile valore che sale del 2,32%.
In un primo momento il valore di scambio era stato anche più alto a 49,92 dollari per barile ed il Greggio ha trovato una quota di supporto a 47,32 dollari e una quota di resistenza a 51,27 dollari.
I valori dell’indice del Dollaro che mette risalto il comportamento della moneta americana nei confronti delle altre sei monete rivali è sceso dello 0,03% scambiando a 96,81 dollari.

Dando un’occhiata altrove, vediamo che sull’ICE il Petrolio Brent in consegna ad agosto è aumentato dell’1,88%, scambiando a 50,22 dollari per barile.

I valori di spread dei contratti fra il Petrolio Brent e il Greggio si stabilizzano a 0,88 dollari per barile.

Coppia USD/JPY in calo

Categories News
USD JPY

In questa giornata di contrattazioni il valore del Dollaro americano non è riuscito a superare il valore dello Yen giapponese con la coppia USD/JPY che è stata scambiata a 105,32 facendo registrare un calo del 2,12%.
La coppia monetaria è riuscita a trovare una quota di supporto a 103,82 che risulta essere il valore più basso di tutta la giornata di contrattazioni è una quota di esistenza a 109,42 che risulta essere la più alta da martedì scorso.

Allo stesso momento il valore del Dollaro americano è stato più basso nei confronti della nostra moneta unica

e anche nei confronti della Sterlina inglese con la coppia EUR/USD che sale dell’1,92% toccando quota 1,1421 e la coppia GBP/USD che sale dello 0,42% scambiando a 1,4528.

Come riparare un impianto elettrico

Categories Pronto intervento
impianto elettrico

Se vi ritrovate a chiamare improvvisamente l’elettricista per un pronto intervento a Roma, ad esempio, sicuramente la vostra casa sarà soggetta a qualche tipo di problema che da soli non sapete risolvere, anche perché, più di tanto, non si può scherzare con l’elettricità.

Ci sono alcuni semplici problemi elettrici a cui la nostra casa può essere soggetta, che solitamente l’elettricista stesso si prende il carico di risolverli. A volte però, è utile conoscere alcuni elementi che riguardo l’impianto elettrico della nostra casa, che con un minimo di conoscenza nel settore è possibile risolvere anche autonomamente, questi semplici elementi sono:

– Il collegamento elettrico;
– Il cercafase per calcolare la tensione;
– Il capo dei fili elettrici;
– Tubo ostruito.

Collegamento elettrico

Molto spesso, capita che nel momento in cui ci troviamo a collegare un cavo elettrico ad un apparato, i capi nei morsetti si collegano in modo molto arduo e difficoltoso, per cui il vostro elettricista si occuperà di applicare una tipologia di colla particolare su ogni collegamento, in modo tale da poter isolare il circuito e garantire sicurezza e stabilità.

Cercafase

Il cercafase è uno degli strumenti che più è utile all’elettricista perché consente di controllare se ci sono elementi sotto tensione collegati ai cavetti di fase o ai cavetti di neutro.

Il cercafase somiglia molto ad un cacciavite, possiede un impugnature trasparente che incorpora una piccola cucina al neon.

L’elemento fondamentale del cercafase è proprio la sua punta che, gli consente di individuare quando un elemento è sotto tensione e quando non lo è.
Come potete capire da voi stessi, se un elementi è in tensione, la cucina al neon si accenderà.

Capo del filo elettrico

Il capo dei fili elettrici va preparato con estrema cura, occorre praticamente incidere la plastica esterna (che sarebbe la parte isolante) al filo elettrico.
E’ fondamentale fare attenzione ad un errore che molti commettono, Nel momento in cui andate a togliere la parte in plastica intagliata, dovrete ruotarla con molta cautela tra le vostre dita in modo tale che i fili di rame che si trovano all’interno, non subiscano fratture e pieghe indesiderate.

Tubo ostruito

E’ comune che le scatole elettriche siano ostruite da piccole parti sconosciute di materiale, che ostruirebbero il tubo. Il consiglio è soffiare all’interno di un altro tubo dalla parte opposta, in modo tale che non sarete costretti a rompere il muro della vostra casa.

5 Metodi per fare soldi online

Categories Guadagnare online
guadagnare online

State per venire a conoscenza di un metodo affidabile e concreto per fare soldi online, giocando semplicemente da casa.

Sono tante le modalità di guadagno, spesso fittizio, che si possono scovare su internet, in gran parte si tratta di metodi da evitare, anche perché i guadagni spesso si aggirano a cifre irrisorie, 10/15 centesimi all’ora. Ma scherziamo?

Non non vogliamo accontentarci di pochi spicci e ci farebbe piacere che anche voi la pensasse allo stesso modo.

Iniziamo con l’elencare tutti quei metodi che vi consigliamo di evitare in quanto richiedono tanto lavoro in cambio di ricavi miseri:

– Guadagnare leggendo e-mail;
– Guadagnare visitando siti;
– Guadagnare con le barre pubblicitarie;
– Guadagnare rispondendo a sondaggi di opinione;
– Guadagnare scrivendo recensioni;
– Guadagnare con i casino online;
– Guadagnare giocando a poker;
– Guadagnare con PayPal o Postepay;
– Guadagnare 26 euro o prezzi similari, inviando email, catene di Sant’Antonio o schemi di Ponzi, illegali e pertanto perseguiti dalla legge.

Adesso vediamo però come guadagnare sul serio!

Guadagnare iniziando dagli infoprodotti

In questo caso occorre essere esperti in uno di quei settori in voga, dove solitamente la gente è solita spendere soldi, e creare un ebook, un audio-corso o video-corso, oppure un software e metterlo in vendita. Se questo metodo ti alletta, ma non sei un esperto, potrai decidere di stipulare una partnership con persone che decideranno con te di mettere in vendita la loro conoscenza in formato digitale. In questo caso verrà pagata una tantum, oppure una commissione su ogni copia che verrà effettivamente venduta.

Guadagnare con le affiliazioni

Si tratta di una commissione, calcolata in percentuale sul prezzo finale del prodotto o servizio che si sceglie di vendere, data all’ affiliato in base ai clienti reali ottenuti per il commerciante, del servizio/prodotto dato in affiliazione. Un sistema valido sia per vendere prodotti propri, mediante vari affiliati, sia per vendere quelli di altri commercianti.

Guadagnare con il blog

In questo caso occorre però scrivere in un buono italiano, oltre naturalmente ad avere qualcosa da dire; sarebbe molto utile ottimizzare i testi con il SEO, interagire con i propri lettori, rimanendo sempre aggiornati sull’argomento prescelto.

Guadagnare con il dropshipping

E’ possibile farlo abbattendo i costi di gestione, commerciando senza avere un negozio fisico. Non sarà necessario avere un magazzino, poiché sarà il dropshipper a provvedere a tutto! L’unico compito? Pubblicizzare e vendere i propri prodotti.

Guadagnare con le consulenze

Questo sistema è denominato telelavoro, grazie alla diffusione della banda larga è infatti possibile svolgere molti lavori, come ad esempio le consulenze, semplicemente da casa.

Che cosa sono le Opzioni binarie?

Categories Trading online
Opzioni binarie

Che cosa significa Opzione? L’Opzione è un contratto che dà diritto all’investitore di acquistare e vendere un’attività commercializzabile, ad un certo prezzo e con una certa data di scadenza.

Attraverso l’opzione, l’investitore ha il diritto di acquistare o vendere l’attività che ha scelto.

“Opzione binaria è il nome del trading delle opzioni che lascia all’operatore solo due scelte”.

L’investitore ha il diritto di commerciare il bene che ha scelto con un ritorno di investimento tra il 72% e l’85%.

Come riuscire a fare trading con il Binary Option

La prima cosa da fare per avere successo nel trading di opzioni binarie è quello di fare una buona analisi della performance precedente del bene prescelto. E’ necessario osservare che tipo di movimento ha avuto luogo e in quali condizioni, seguendo le manifestazioni finanziari durante i giorni in cui il valore del bene è aumentato e diminuito.

Se possiamo darvi un consiglio che può tornare a vostro vantaggio, aprite un conto presso un broker di opzioni binarie in cui è possibile eseguire uno scambio con un piccolo investimento ed effettuare delle prove, dopo aver raggiunto un sufficiente livello di conoscenza cominciare a fare sul serio.

L’esperienza è necessaria per avere successo nel trading delle opzioni binarie. È possibile ottenere questa esperienza inizialmente con investimenti che non influenzano il vostro budget e che non posso mettervi in difficoltà e quindi, successivamente, ottenere alti profitti dalla negoziazione di opzioni binarie.

Nozioni di base per il Binary Option Trading

Il trading delle opzioni, come è evidente dal suo nome, è una forma di commercio che viene eseguita scegliendo tra due scelte. Per questo motivo, il binary trading delle opzioni dà l’impressione del gioco d’azzardo per molte persone.

Alla fine, a causa del fatto che esso consiste di solo due scelte, il tasso di successo diminuisce fino al 50%. Questa opinione è sicuramente sbagliata, perché il vostro business è totalmente lasciato al caso al gioco d’azzardo e non può andare al di là dell’intrattenimento. A differenza, il Trading di opzioni binarie, si basa totalmente su dati concreti, vale a dire sulle analisi di mercato.

Non si possono tenere statistiche dei giochi precedenti in un gioco di poker o roulette. Nelle opzioni binarie non avete a disposizione dati concreti su come investire e non su come giocare. Tuttavia, nel commercio delle opzioni binarie, se si fanno gli investimenti in base alle analisi di mercato, hai la possibilità di avere successo con un valore è molto superiore al 50%, e questo tasso di successo è superiore al tasso di qualsiasi altro investimento.

Naturalmente è possibile fare trading di opzioni binarie per intrattenimento, ma significa abbassare al 50% le possibilità di successo, allontanando da voi l’opportunità di cogliere uno strumento che se utilizzato correttamente, è una fonte di reddito ineguagliabile.

http://www.tradingopzionibinarie.com/

Opzioni Binarie Trading e Grafici

Categories Trading online
Come investire nel trading online in maniera prudente

Per ottenere una stima realistica dobbiamo esaminare le opzioni binarie tramite le analisi tecniche e grafici,

“La chiave del successo nel trading”.

Questa è una regola soprattutto per investimenti a breve termine, in cui vi consigliamo vivamente di elaborare una analisi tecnica prima di negoziare.

Anche se molti broker di opzioni binarie offrono grafici sui loro siti web, in generale, non sono in grado di sovraperformare i grafici lineari. Quando si è alla ricerca un particolare grafico, allora le classifiche di quelli offerti su questi siti vi deluderà. Per questo motivo, sempre in tempo reale, troviamo i grafici offerti da un sito web come Reuters, che è davvero un esperto in materia finanziaria, la decisione giusta per voi, e per i nostri cari investitori.

Al fine di comprendere le opzioni del grafico del trading di opzioni binarie, prima di tutto si dovrebbe capire il termine “grafico”.

“Ci sono diversi modi di creare un grafico per un asset”.

Sebbene la base del grafico, ovvero la linea singola, è la più semplice da capire, è molto difficile capire quale periodo di tempo e i valori corrispondenti. D’altra parte i grafici a barre e i grafici candlestick danno informazioni più chiare e semplici sul prezzo e la direzione del bene prescelto.

I grafici candlestick hanno barre verticali per ogni unità di tempo singolo, piuttosto che grafici lineari. Tutte le barre sono allineate una dopo l’altra per creare un grafico mostrando l’apertura e la chiusura dei prezzi. I colori verde e rosso, mostrano se lo stato è positivo (verde) o negativo (rosso) del periodo.

Anche se gli investitori esperti passano anni ad imparare ed interpretare questi grafici e analisi tecniche, la cosa importante per gli investitori di opzioni binarie è se questi grafici forniscono una previsione sui beni scelti o no.

Fortunatamente, la risposta a questa domanda è sì. Le analisi grafiche sono inestimabili strumenti per ogni tipo di investitori e una bussola che indica la direzione in cui la risorsa prescelta si muoverà.

Grazie a questa bussola si può negoziare con le opzioni binarie più propriamente e aumentare i profitti presunti.

Fonte: http://www.miglioribrokersopzionibinarie.it/