Venezuela pronto al lancio del Petrocoin

Categories Criptovalute

Da alcune indiscrezioni sembrerebbe che il Venezuela sia pronto per il lancio sul mercato virtuale di una propria criptovaluta denominata Petro, Petrocoin.
Questa potrebbe essere una risposta al peggioramento della crisi finanziaria nel Venezuela di oggi, sembrerebbe che il Presidente Maduro abbia ordinato l’emissione di 100 milioni di Petro, decisione interessante, considerando che il white paper è ancora tutto da scoprire.

Tutti sanno che il Venezuela non è un posto divertente sotto il punto di vista del tenore di vita, inflazione in crescita e soluzioni inefficaci per non creare un disagio all’ecosistema.

Il rilascio di una criptovaluta nazionale sembra essere l’unica opzione che vale la pena esplorare, il presidente Nicolas Maduro ha confermato che il Petro sarà sul mercato nei prossimi mesi.

Finora, nessuno conosce l’esatta specifica di questa moneta, almeno sotto il punto di vista tecnico, comunque il valore di questa moneta sarebbe sostenuto da un paese con vaste riserve di petrolio.

Il primo lotto di Petro monete sarà rilasciato presto, una fornitura di 100 milioni di Petro sarà messo in circolazione, questo numero non è scelto a caso ma si basa sulla ricchezza nazionale.

Ogni Petro ha lo stesso valore di un barile di olio Bolivar, un’interessante prospettiva atta ad iniettare un sacco di soldi in questa nuova moneta ed ora la grande domanda è se ci sarà o non ci sarà alcun interesse da parte di stranieri per ottenere questa nuova valuta.
Per ora non abbiamo ancora idea di come questa moneta sarà lanciata esattamente e neppure in Venezuela nessuno sa cosa aspettarsi da Petro esattamente, ci sono ancora un sacco di domande che devono essere risolte, per non dire altro. Sarebbe anche utile sapere che blockchain sarà utilizzato per il rilascio di questa nuova moneta e questo è certamente uno sviluppo interessante, da tenere d’occhio.

Trading Bitcoin: Cosa sono, come funzionano, come aprire un portafoglio